05 Dicembre 2017 | Categoria: Alimenti all'altro coniuge

Assegno anche all’ex che si mantiene da sola

Team Slidinglife

La ex che è in grado di mantenersi, perché lavora, ha diritto all’assegno di mantenimento. Infatti i paletti stringenti valgono in caso di divorzio e non di separazione. Non solo: nel calcolo dell’assegno deve pesare l’assegnazione della casa familiare.

È quanto affermato dalla Cassazione che, con l’ordinanza n. 28327 del 28 novembre 2017, ha accolto il secondo motivo di ricorso presentato da un’estetista alla quale i giudici di merito avevano negato il contributo mensile perché i suoi guadagni erano sufficienti a mantenersi.

Ribaltando il verdetto di merito i Supremi giudici hanno ricordato che «la separazione personale, a differenza dello scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio, presuppone la permanenza del vincolo coniugale, sicché i redditi adeguati cui va rapportato, ai sensi dell'art. 156 c.c., l'assegno di mantenimento a favore del coniuge, in assenza della condizione ostativa dell'addebito, sono quelli necessari a mantenere il tenore di vita goduto in costanza di matrimonio, essendo ancora attuale il dovere di assistenza materiale, che non presenta alcuna incompatibilità con tale situazione temporanea, dalla quale deriva solo la sospensione degli obblighi di natura personale di fedeltà, convivenza e collaborazione, e che ha una consistenza ben diversa dalla solidarietà post-coniugale, presupposto dell'assegno di divorzio».

Nell’affermare questo principio la Suprema corte ne ha ribadito un altro secondo cui in tema di separazione personale dei coniugi, il godimento della casa familiare costituisce un valore economico -corrispondente, di regola, al canone ricavabile dalla locazione dell'immobile- del quale il giudice deve tener conto ai fini della determinazione dell'assegno dovuto all'altro coniuge per il suo mantenimento o per quello dei figli.



Se hai dubbi o domande, scrivi sul forum. In Slidinglife c'è sempre qualcuno pronto ad ascoltarti.

Slidinglife sta diventando la più grande community per separati e divorziati!

Registrati e troverai:

  1. Professionisti di fiducia in tutta Italia
  2. Eventi per separati e divorziati
  3. Consigli pratici per genitori separati

Crea un account utente

Accetto il trattamento dei dati per le finalità di accesso al servizio come espresso nell'informativa sulla privacy
Dichiaro di essere maggiorenne e di aver letto i termini e le condizioni d'uso del servizio
Hai già un account? Accedi

Crea un account professionista

Accetto il trattamento dei dati per le finalità di accesso al servizio come espresso nell'informativa sulla privacy
Dichiaro di essere maggiorenne e di aver letto i termini e le condizioni d'uso del servizio
Non sei un professionista? Registrati come utente

Effettua il login

Non hai un account? Registrati