20 Giugno 2018 | Categoria: Legale

Mancato mantenimento e spese straordinarie

Community
Ciao,
in sede di divorzio, abbiamo concordato di addebitare il mantenimento del bambino sullo stipendio del padre, visto che in passato il padre ha omesso il pagamento di qualche mese. Ogni mese la sua azienda mi fà pervenire il bonifico sul mio conto corrente. Questo mese non mi è arrivato nulla.... può il padre o l'azienda bloccare il mantenimento?
Oppure può essere che si sia licenziato senza comunicarmi nulla? Anche le spese straordinarie non ha mai versato nulla.
20 Giu 2018, 11:40
Community
Qualora intentassi una causa, posso chiedere l'innalzamento del mantenimento del bambino, visto che sta crescendo e le spese scolastiche aumentano? Da tenere presente che lui ha già ulteriori 3 figli in età prescolastica con la sua attuale compagna. Grazie
Silvia
24 Giu 2018, 09:50
Avvocato
Buongiorno
Senza nuovo provvedimento del Giudice alcuna condizione stabilita e riportata nella sentenza di divorzio può essere disattesa
Se non ha percepito nulla dall 'azienda solleciti per iscritto e chieda ragioni ritardo
Nel caso suo marito sia stato licenziato l'azienda sia stato licenziato avrebbe dovuto avere notizia quantomeno per correttezza
Le spese straordinarie devono essere corrisposte al 50%, o secondo percentuale stabilita in sentenza, dietro richiesta formale e documentando la sp
24 Giu 2018, 09:53
Avvocato
La modifica del mantenimento può essere richiesta con ricorso in Tribunale per le modifiche delle condizioni di divorzio, documentando e motivando l'innalzamento
Il magistrato dovrà comunque tener presente del reddito di entrambi i genitori e degli oneri/obblighi su essi gravanti
24 Giu 2018, 09:56
Avvocato
Mi scusi aggiungo a quanto detto che le somme non percepite possono essere richieste con atto di precetto e recuperate successivamente con eventuale pignoramento su somme accantonate per TFR presso INPS, o se titolare di conto corrente su quanto depositato su questo conto, bancario o postale che sia.
28 Gen 2019, 20:26
Community
Il mio ex marito, medico, si rifiuta di contribuire alle spese straordinarie, stabilite nella misura del 50%, motivando la questione con uno stipendio più basso percepito ultimamente. Può cambiare le carte in tavola dall'oggi al domani? Mah...

Argomenti correlati

Categoria: Legale

Salve Io mi sto separando da mia moglie do 20. Anni di matrimonio Da qui è nata una figlia che...

Community

In consensuale ero orientato 400€ Ma adesso lei non va bene e mi dice che in pratica ne vuole altrettanti per riuscire a tener...

Categoria: Legale

Come tanti ex mariti non ho avuto la possibilità di stare con mia figlia ... Ho speso tantissimo ...

Community

Che vergogna a trentanni ad aspettare l'assegno del padre...

Categoria: Legale

Buonasera è da ottobre che siamo separati legalmente, è stato stabilito l assegno di 450 euro al m...

Salve, sarebbe necessario iniziare la procedura di recupero delle somme pattuite.

Rispondi all'argomento

Crea il tuo profilo

   
oppure con il tuo indirizzo email
Accetto il trattamento dei dati per le finalità di accesso al servizio come espresso nell'informativa sulla privacy
Dichiaro di essere maggiorenne e di aver letto i termini e le condizioni d'uso del servizio
Hai già un account? Accedi

Crea un profilo professionista

Accetto il trattamento dei dati per le finalità di accesso al servizio come espresso nell'informativa sulla privacy
Dichiaro di essere maggiorenne e di aver letto i termini e le condizioni d'uso del servizio
Hai già un account? Accedi

Effettua il login

   
oppure con il tuo account Slidinglife
Non hai un account? Registrati