04 Febbraio 2019 | Categoria: Affido figli

Figli di genitori separati: arriva la Carta dei Diritti

Team Slidinglife

La separazione coinvolge l’intera famiglia. Non sempre è solo un affare privato tra marito e moglie. I bambini ne sono ugualmente coinvolti emotivamente. Spesso affrontano non solo le difficoltà tipiche delle loro specifiche età ma anche quelle relative alla delicatezza e alla complessità della situazione.

A settembre del 2018 è nata la “Carta dei diritti dei figli nella separazione dei genitori”: con essa l’Autorità Garante per l’infanzia e l’adolescenza ha stabilito 10 diritti fondamentali per ricordare a tutti i soggetti coinvolti nella separazione, dai genitori ai professionisti, di prestare attenzione ai minori e alle loro necessità.

Il Garante suggerisce una serie di consigli utili per supportare genitori e bambini in questa delicata fase della vita.

 

I diritti dei minori

  • “I figli hanno diritto di continuare ad amare ed essere amati da entrambi i genitori e di mantenere i loro affetti.” I bambini devono poter conservare le relazioni con mamma e papà, ma anche con le relative famiglie, nonni ed altri parenti di entrambi.

  • “I figli hanno il diritto di continuare ad essere figli e di vivere la loro età.” Devono essere rasserenati e aiutati a capire il momento difficile che la famiglia vive, cercando di elaborare il proprio dolore senza farsi carico anche di quello dei propri genitori.

  • “I figli hanno il diritto di essere informati ed aiutati a comprendere la separazione dei genitori” ossia non di essere travolti all’improvviso dai cambiamenti, ma di esserne informati in base alla loro età.

  • “I figli hanno il diritto di essere ascoltati e di esprimere i loro sentimenti” (leggi quando )

  • “I figli hanno il diritto di non subire pressioni da parte dei genitori e dei parenti.” Non possono essere messi nella posizione di dover patteggiare per l’uno o per l’altro genitore. Al contrario, l’equilibrio nei rapporti con entrambi dovrebbe essere mantenuto e preservato.

  • “I figli hanno il diritto che le scelte che li riguardano siano condivise da entrambi i genitori.”  Le decisioni sulla loro crescita ed educazione devono essere prese in accordo tra i coniugi, in modo tale che i bambini non diventino oggetto di lotte personali. Il loro interesse si sostanzia nel far loro vivere la regolarità e l’equilibrio della quotidianità antecedente alla separazione.

  • “I figli hanno il diritto di non essere coinvolti nei conflitti tra genitori.” Devono poter essere esclusi dai litigi e non essere costretti a sostenere l’uno o l’altro genitore.

  • “I figli hanno il diritto al rispetto dei loro tempi.” Ogni cambiamento nella vita di un bambino è affrontato e superato in base alle caratteristiche specifiche della propria età ma anche in base alla propria personalissima sensibilità. Ogni figlio avrà bisogno del proprio tempo per rielaborare la nuova vita e trovare la propria serenità nella “nuova” famiglia.

  • “I figli hanno il diritto di essere preservati dalle questioni economiche.”  I genitori dovranno discuterne in assenza del figlio evitando di fargli avvertire il peso delle proprie discussioni e decisioni.

  • “I figli hanno il diritto di ricevere spiegazioni sulle decisioni che li riguardano.”  I bambini vivono emozioni e sensazioni proprie durante la separazione, anche quando i genitori riescono a decidere di comune accordo. Sono, quindi, anch’essi protagonisti della vicenda familiare e non solo destinatari delle scelte degli adulti.

 

 



Se hai dubbi o domande, scrivi sul forum. In Slidinglife c'è sempre qualcuno pronto ad ascoltarti.

Slidinglife sta diventando la più grande community per separati e divorziati!

Registrati e troverai:

  1. Professionisti di fiducia in tutta Italia
  2. Eventi per separati e divorziati
  3. Consigli pratici per genitori separati

Crea un account utente

Accetto il trattamento dei dati per le finalità di accesso al servizio come espresso nell'informativa sulla privacy
Dichiaro di essere maggiorenne e di aver letto i termini e le condizioni d'uso del servizio
Hai già un account? Accedi

Crea un account professionista

Accetto il trattamento dei dati per le finalità di accesso al servizio come espresso nell'informativa sulla privacy
Dichiaro di essere maggiorenne e di aver letto i termini e le condizioni d'uso del servizio
Non sei un professionista? Registrati come utente

Effettua il login

Non hai un account? Registrati